Archivi tag: geek

A technical examination of SOPA and PIPA [infographic] – Holy Kaw!

Media_httpluminconsul_dnfod

Una splendida spiegazione di quel che negli USA i senatori intendono per “Liberta’ di informazione”, anche in barba alla loro sacra Costituzione; basta che la lobby che spinge per l’adozione di SOPA e PIPA sia abbastanza forte, no?

Barney

Hey you fucking bastard! Don’t mix the ass with the forty hours!

Nei giorni scorsi la rete s’e’ giustamente alterata per le possibili conseguenze censorie dell’approvazione e messa in atto del SOPA e del PIPA. Pure io nel mio piccolo avevo aderito tramite Randall Munroe, e continuo a essere convinto che SOPA e PIPA siano delle puttanate sesquipedali.

Oggi gia’ al giornale radio delle 7 ho sentito che l’FBI ha bloccato l’accesso a Megaupload. Chi non sa cosa fosse Megaupload puo’ andare a leggerlo su Wikipedia.

Iprc_seized_2011_02_ny

Subito s’e’ scatenata, in Italia, una delirante corsa all’accostamento delle due notizie piu’ commenti grillini-tunninari da veri esperti di fotoromanzi con Massimo Ciavarro come protagonista e raddrizzamento di banane:  

  • SOPA-PIPA hanno causato la chiusura di Megaupload!
  • Pericolo per la democrazia!
  • Moriremo tutti!!!!!
  • Occazzo m’e’ rimasto a mezzo lo scaricamento di “Biancaneve sotto ai nani”!

e altre vaccate di tale fatta.

Se volete un esempio di mischiamento del culo e delle quaranta ore lo trovate qua, ma basta cercare e c’e’ veramente pieno zibillo, in giro.

Bene… Quindi enorme disgusto e indignazione per il fatto del giorno. Ma…

C’e’ un piccolo problema, ragazzi: Megaupload e’ un sito illegale. Da sempre.

Chi -da anni- paga qualche dollaro al mese per l’abbonamento Premium e scarica di tutto senza aspettare in coda e’ un fuorilegge: nessuno vi vende l’ultimo disco di Laura Pausini, quando vi abbonate a Megaupload, ne’ i due DVD di Call of Duty 4, ne’ tutti i manuali tecnici della O’Reilly. E chi scarica senza abbonamento Premium e’ pure un fuorilegge, ma almeno non e’ un coglione che si fa in qualche modo schedare (scommetto c’e’ gente che pagava Megaupload con la propria carta di credito, non quella ricaricabile) e rintracciare dall’FBI. E ve lo dice anche Negrodeath, toh.

Ora, non sono certo io a fare la morale alla gente, ma faccio notare che SOPA e PIPA non c’entrano una mazza con la chiusura di Megaupload. Ma veramente una minchia.

E chi pensa il contrario e’ un italiano che guarda solo Studio Aperto. Oppure e’ Renzo Bossi. O tutti e due assieme.

 

Barney

Idee regalo per piccoli geek, da ThinkGeek (ecchelloscrivoaffa’?)

Media_httpwwwthinkgee_xpjki

Un simpatico gioco da tavolo, dadi e segnalini, che ci insegna i rudimenti della programmazione in c.

Mi sembra un buon educational, no?

Barney

Propaganda staliniana che mi sento di sottoscrivere in pieno

Media_httpicrackedcdn_vqlcg

Ce ne sono altre, ancora meglio, su cracked.com. Questa e’ dedicata a chi usa la posta elettronica come io posso usare i bigodini per la permanente, ovvero alla stracazzo di cane (per parlare chiaro).

E si: siete legione, la fuori ;->

Barney

Old faithful Tektronix oscilloscope playing “House of the rising sun” (??!!!)

Quando si raggiunge il livello di nerdaggine di questo tizio qua, non ci son piu’ dubbi sul fatto che un ingegnere ha piu’ probabilita’ di un altro essere umano di diventare completamente rimbambito anche prima dei settant’anni.

Il canale Youtube del tizio e’ da visitare: e’ pieno di roba simile.

 

Barney

Best statistics question ever…

Media_httpflowingdata_qjmib

Ho letto il thread delle risposte, ma rimango della mia idea 🙂

Barney

The YouTube insult generator

 

Media_httpfarm7static_xfqah

Geniale applet web che genera commenti ridicoli per video di Youtube. Cioe’: fa quello che fanno in genere gli utenti che lasciano commenti sotto i video di Youtube.

L’applicazione live qua (da provare):

http://www.holovaty.com/youtube-insult-generator/

Barney

Un debug da incubo

Allora: un tizio viene incaricato di scovare un bug in un vecchio applicativo custom che s’appoggia ad un database. Dopo un po’ il programmatore scrive ad un amico: “Ho una buona notizia ed una cattiva notizia. La buona notizia e’ che ho isolato il bug. E’ in una query al database. La cattiva notizia e’ che ho isolato il bug. E’ in una query al database”.

L’amico scrive al programmatore e offre il suo aiuto.

La risposta e’ la foto che vedete sopra, accompagnata da uno scarno messaggio: “Credo che non mi possa aiutare nessuno”.

Beh, in effetti, una query che si stampa su SEI fogli A4, una sessantina di righe a foglio (e ci stai strettino…) e’ quanto di piu’ vicino a un incubo mi puo’ venire in mente per un programmatore.

In bocca al lupo, comunque.

Barney

Pizza

Media_httpboingboingn_xkvcb

Oh, e’ vero!

;->

(pi= pi greco)

Barney

Best abstract EVER – e ci stai larghino…

Ecco cosa si intende quando si dice “la classe non e’ acqua”.

M.V. Berry e’ stato insignito dell’IgNobel per la fisica nel 2000 per i suoi fantastici studi su come far levitare le rane (roba famosissima, ci son seguaci del culto della rana volante in ogni paese), e nel 2011 ci regala questa perla di saggezza che lo Zen gli fa una sega, diciamocelo subito e via.

Faccio notare come le keywords sono di piu’ rispetto alle parole dell’abstract (due…). Standing ovation.

Barney