Filosofia da muro #161 (hat trick: Ammennicoli di pensiero)

Da Busto Arsizio (che per inciso mi son sempre chiesto senza capirci molto perché si chiami “Arsizio”, e Wikipedia non ha le idee più chiare di me sulla cosa) Ammennicoli di pensiero mi manda questo reperto di un 2020 che sta finendo, con lagGente oramai stanca di lockdown e epidemie (è così in tutto il mondo, anche dove governano i sovranisti. Anzi: forse lì è anche peggio in termini di malati e di morti, ma i sovranisti son contenti perché lì si fa quello che cazzo gli pare. Incluso morire…):

La tipologia del font è a mio totalmente insindacabile giudizio indizio di destrumania politica dello scrivano. Manca l’accento sulla A di “libertà”, ma son cose che succedono quando si verga in fretta il messaggio sui muri della stazione, e la chiosa finale non si capisce se sia contro il virus o contro il governo che sfrutta il covid per i comodi suoi (ah, fosse vero… almeno ci sarebbe un disegno!). Mi piace molto la rettilineità delle prime due righe, rovinate dalla terza che scende inesorabile verso il basso.

La firma infine può essere di tutto: dal nome (V) e cognome (L? U? 4?) del bombolettaro alla sigla di un noto gruppo Qanonista di Busto Arsizio.

Me lo immagino, il graffitaro, che verga il suo messaggio immortale senza indossare la mascherina, a testimoniare la sua ribellione alla dittatura sopra descritta e a respirare i solventi mefitici dello spray mentre ascolta trap in cuffia.

E’ per questo ultimo particolare che ci vuole Amanda:

Barney

Un pensiero su “Filosofia da muro #161 (hat trick: Ammennicoli di pensiero)

  1. ammennicolidipensiero

    In realtà, come ti scrivevo, deve averne vergati altri identici sui muri della città, ne ho visti almeno altri due. Concordo assolutamente sulla visione Qanonista. Quello della stazione dopo 24 ore era già cancellato (male). P.S. sull’origine del nome mi dicono essere attendibile questa spiegazione http://www.ilvaresotto.it/Citta/BustoArsizio.htm#gsc.tab=0, ovvero che fondamentalmente l’appellativo è nato unicamente per distinguere i due Busto (mentre Garolfo rimane tale, Arsizio viene dagli autoctoni in dialetto rimpiazzato con Grändii, a sottolineare la differenza di superficie ed importanza dei due comuni)

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.