Filosofia da muro #157 (hat trick: Pendolante)

Dopo mesi di silenzio torno a pubblicare qualcosa solo perchè Katia mi manda questa bella foto, da Carpi:

Si potrebbe disquisire a lungo su altre persone che diventano socievoli in certe condizioni (per dire: gli stessi fumatori quando oltre all’accendino hanno carenza di sigarette. O quelli che “c’hai mica un Euro per il panino?”. O i Testimoni di Geova, che sono socievoli, sempre, per contratto con il loro dio), ma mi pare che il Nessuno qua sopra sia quotabile senza se e senza ma.

Questa socialità tabagista -come le altre- in questi tempi grami deve fare i conti con le restrizioni da pandemia: la mascherina non aiuta certo ad allacciare rapporti, anzi.

Ma nel dubbio io la metto. Non vorrei trovarmi a dovermi curare il virus con le iniezioni in vena di varechina, come ha fatto Trump l’altro ieri.

Ah, non s’e’ curato con la varechina in vena? Ma va?

Qua sotto i vecchi ragazzi di Washington DC quando suonavano dal vivo.

Barney

5 pensieri su “Filosofia da muro #157 (hat trick: Pendolante)

    1. Barney Panofsky Autore articolo

      Beh, ho sentito lo speech di Donald. In realtà parlava di varechina E di raggi UV direttamente dentro il corpo.
      Ma il vero problema è che dopo quel discorso -sconclusionato e sbruffone come al solito- c’è stata gente ricoverata perché davvero la candeggina l’aveva provata… se lo ritrovo metto il video. Anche quello dell’idrossiclorochina e di ogni altra cura alternativa propugnata a caso. Perché un tratto abbastanza sicuro del personaggio è che il suo rapporto con la scienza ufficiale è quanto meno problematico.

      "Mi piace"

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.