Filosofia da muro #96 e #97 (hat trick: Pendolante)

Katia “Pendolante” in trasferta a Firenze mi manda questi due scatti:

FammiunPIGucciNO

La prima e’ una classica discussione filosofico-esistenziale che solo sui muri trova la sua piena compiutezza: una domanda-risposta con ribattuta della stessa domanda che trascende il semplice graffito e va alla base della vita, l’universo e tutto quanto.

Una terza mano chiosa ermeticamente con un enigmatico “fammi un pi”, di cui non voglio sapere di piu’.

La seconda e’ bella, perche’ Katia mi avverte che e’ vergata in piccolissimo (e si vede dal confronto con la sua mano) a lato di una vetrina che vende scarpe griffate. Certo, un po’ piu’ di coraggio e decisione non avrebbe guastato…

Barney

Annunci

7 pensieri su “Filosofia da muro #96 e #97 (hat trick: Pendolante)

  1. blogdibarbara

    Nella domanda tre R, una diversa (molto diversa) dall’altra. Due S, una diversa dall’altra. Due O abbastanza diverse. Due E stondate e una quasi squadrata, ma tutte e tre con la lineetta centrale in su. Una V angolata, una stondata, una con l’incrocio. Una D agli antipodi di quello che ci si potrebbe aspettare dopo avere visto le R. Bellissima grafia, comunque.
    Sul PI maschile da fare non credo occorra scomodare gli indovini.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...