Filosofia da muro #82 (Hat trick: F.M. Fabbri)

In realta’ la segnalazione e’ della solita Pendolante, che pero’ attribuisce al marito lo scatto (e in effetti egli, come tutti i fotografi professionisti, ne rivendica la paternita’), e colloca la scritta su una porta di Reggio Emilia. Le voila’:

fmf_1076copia

Ci sarebbe parecchio da dire.

Per esempio, io avrei scritto “dribBliamo”, con due “b”.

Ma questo e’ il meno. L’ovale perfetto sopra l’unica “b” ha il suo perche’, cosi’ come la buca delle lettere in marmo a destra. Nel mezzo un “Try Ton” che potrebbe anche essere “Tay Ton”, serve ad unire forma e sostanza anche se non ho idea di cosa significhi.

Io la chiuderei con una roba Reggiana DOC, chesso’… Questa qua per esempio:

 

Barney

Annunci

6 pensieri su “Filosofia da muro #82 (Hat trick: F.M. Fabbri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...