Ne’ di Venere, ne’ di Marte…

Di venerdi’ non so, ma vi consiglio di non trovarvi mai a Parigi di martedi’.

Perche’ se vi viene in mente di andare a visitare il Louvre, potreste scoprire che il museo piu famoso del mondo ha un giorno di chiusura.

E adesso sapete qual’e’, quel giorno.

Poi, potreste pensare: “dai, vabbe’, c’e’ tempo e il Musée d’Orsay e’ a dieci minuti a piedi, si va li’!“.

E vi incamminate con la vostra valigia del cazzo (perche’ siete arrivati di corsa per una riunione, senza manco passare dall’albergo) sotto il sole rovente di questo settembre che noooo, ma che dici? Il global warming? Ma fammi il piacere!

E arrivate al Musée d’Orsay, e non c’e’ neanche fila davanti, saran dieci persone; quindi ottimo, no?

No, perche’ li’ non puoi entrare non dico con la valigia, ma neanche con lo zaino col PC dentro.

Quindi ti aspetti ci sia un deposito bagagli. Certo, col cazzo (i francesismi si sprecano, ma sono d’obbligo a Parigi, no?). Le leggi antiterrorismo li han fatti chiudere quasi tutti. Meno quello del Louvre e della Gare de Lyon.

Non ci credi e vai alla stazione piu’ vicina, che risulta essere la Gare Saint-Lazare. Dove constati che in effetti, cazzo, non ci sono depositi bagagli, perche’ i terroristi ci potrebbero mettere dentro le bombe.

Infatti la mia memoria mi fa venire in mente tutti quegli attentati fatti con bombe messe nei depositi bagagli, tipo… Dai, quello a…

No, che io ricordi non c’e’ stato nessun attentato ai depositi bagagli, ma non si sa mai, e allora si chiudono e via. Come han fatto in Italia ad Ottobre 2001, d’altronde.

Alla fine, tra i pochi posti accessibili con un trolley s’e’ scoperto c’era il cimitero di Père-Lachaise cosi’ per la quarta volta ho visto le tombe di Jim Morrison e di Chopin.

[Cazzo]

Ah, un altro posto accessibilissimo con le valigie, senza alcun controllo, e’ ovviamente la Metro. Li’ invece mi par di ricordare che qualche bomba ce l’han messa…

perelachaise

Chi si aspetta i Doors o un Notturno sara’ deluso…

 

 

Barney

Annunci

7 pensieri su “Ne’ di Venere, ne’ di Marte…

  1. lois

    Purtroppo Parigi è stata stravolta e con essa gli animi. Ho passato quasi tutti i giorni ad aprire e chiudere la borsa da lavoro anche per attraversare un “passage”..poi invece, come scrivi, nella metro puoi portarci quel che vuoi!
    È l’istinto di sopravvivenza che ha preso il sopravvento su quello della ragione.
    In questo, i mostri hanno segnato il primo gol…

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  2. rachelgazometro

    È la stessa frustrazione che provai andando a vedere il Cenacolo di Leonardo a Milano. Serviva la prenotazione online, cazzo. Vabbè, di sicuro meno grave del Louvre chiuso un giorno a settimana.
    Riguardo ai problemi di sicurezza ben vengano ma solo se applicati bene e ovunque e mi pare di capire che a Parigi ancora non sono organizzati.
    Forti i Baustelle.

    Mi piace

    Rispondi
  3. Pendolante

    Non sapevo che il Louvre avesse un giorno di chiusura e mi pare pure strano visto che si tratta del Louvre, ma il il cimitero di Père-Lachaise è una bella meta… magari non per 4 volte di seguito. La settimana scorsa sono stata a Londra e il mio trolley me lo sono portata alla British Library senza problemi (ma coi dovuti controlli)

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...