Non e’ la bambolina

Non e’ la bambola gonfiabile che mi perplette, nell’ultima uscita delle scimmie leghiste di fronte al domatore di scimmie-capo.

Quello e’ il livello che mi aspetto da questa gente qua, che vi ricordo gia’ aveva dato spettacolo -assieme al domatore- con il coretto su Napoli e il colera.

Quello che mi fa perdere le speranze nel futuro della nazione e’ il tifo da stadio iniziale delle scimmie: “un capitano, c’e’ solo un capitano“, che rimanda all’unica cosa che l’italico medio capisce, il calcio.

Si tifa come si fosse in curva, contro la Boldrini (che -sia detto per inciso- ne azzecca una ogni cinque anni, e se stesse zitta non sarebbe male. Per tutti), e si gioisce quando il nemico e’ sbeffeggiato e svilito al ruolo di puttana muta, come in questo caso.

Il livello e’ questo, e ovviamente se volete questa destra di dementi e scimmie ammaestrate continuate a votare Salvini.

E per favore, non ve ne uscite dicendo “Gne’ gne’, ma e’ colpa della sinistra“, che e’ l’altra risposta tipica dell’italiota medio: mai colpa sua, sempre gli altri brutti e kattivi.

Cazzo, quando uno la pesta (e questi la pestano ogni giorno), dovrebbe essere in grado di capire se e’ cioccolato o no. E caro Salvini: questo non e’ cioccolato.

 

 

Barney

Annunci

6 pensieri su “Non e’ la bambolina

  1. blogdibarbara

    Ach, i bei tempi in cui Patty Pravo aveva ancora due labbra in grado di articolare parole comprensibili – anche se qui è in playback, a tratti anche un po’ sfasato.
    Sul resto mi taccio. Anzi no, perché una cosa bisogna proprio dirla. La merda è merda, e su questo non ci piove, ma alla boldrina una dozzina di frustate al giorno farebbero tanto di quel bene, ma tanto di quel bene.

    Mi piace

    Rispondi
    1. Barney Panofsky Autore articolo

      Il pezzo l’ho linkato alla cieca, sorry.
      Sulla boldrini, detto tutto il male possibile dico che preferisco lei alle bestie leghiste. Di stramerda. RAmen e m’importanasega se se la prendono, in culo a loro e ad Allah. Che non si dica poi che faccio distinzioni, eh?

      Mi piace

      Rispondi
  2. lois

    Hai perfettamente ragione gli italioti capiscono solo di calcio e se il palazzo gli sta crollando addossomsi spostamomper nel non perdere la visuale del campo! È proprio il caso di ripeterlo: che paese di ….cioccolato?? Noooooo

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...