Filosofia da muro #42 (hat trick: Pendolante)

Intermezzo: tra le segnalazioni di Massimo S., ancora una foto da Katia alias Pendolante.

Si torna al classico, una scritta sul muro con un pennarello, sopra un telefono a gettoni in via di estinzione:

nessunopuodecidere

A inquadrare il messaggio filosofico-ribelle-consapevolista ci sono tre “x” a sinistra (ultra-hadrcore?), e il simbolo della canna a destra.

Il tutto -incluso l’orribile perlinato di legno scuro- fa pensare ad una sala d’attesa di una stazione spersa chissa’ dove, ma forse il pensiero e’ deviato dal fatto che sappiamo che Pendolante pendola quotidianamente.

Spero per lei che siano stazioni tirreniche al sole (ma credo di no…), come quelle che conducono Altrove. Almeno secondo i Virginiana Miller.

 

Barney

 

Annunci

13 pensieri su “Filosofia da muro #42 (hat trick: Pendolante)

    1. blogdibarbara

      No, guarda, a me piace andare sul sicuro, quindi preferisco vietarti di vietare di vietare, e non se ne parli più. Se poi dovessi insistere per continuare a parlarne, facciamolo almeno davanti a una buona birra.

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...