Filosofia da muro #35 (hat trick: Massimo S.)

Da Londra un ex collega mi spedisce questa foto, presa ad East London, vicino a Brick Lane. E’ un’ottimo modo per inziare l’anno:

HopetheBest

 

La colonna sonora e’ un pezzo considerato minore dei Who, scritto e cantato da John “The ox” Entwistle. Alla batteria in questo disco e nel tour corrispondente c’era Kenney Jones, che prese il posto dell’indimenticabile Keith Moon per un paio di anni. Eccovi “The quiet one“, e buon anno:

 

Barney

Annunci

Un pensiero su “Filosofia da muro #35 (hat trick: Massimo S.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...