Kaki King, The Cage (Livorno, 28 novembre 2015)

Il concerto di ieri sera non si puo’ raccontare facilmente, quindi consiglio subito di beccare Kaki King in giro (ha altre tre date in Italia, da stasera a mercoledi’, poi se ne torna negli USA), o di comperare “The neck is a bridge to the body“, il suo ultimo disco che poi e’ questo show che ha fatto ieri sera. Che e’ si un concerto per sola chitarra elettrificata (come sempre una Ovation, stavolta tutta bianca come di bianco veste lei sul palco), ma e’ pure un film, che si proietta su uno schermo dietro Kaki, e sulla sua chitarra. I due video sono diversi, e la chitarra “comanda” le sequenze proiettate. Ah, la chitarra e’ immobile sul palco, piantata su due ritti di metallo, perche’ la proiezione su di essa deve essere precisa al millimetro. E infatti non c’e’ una sbavatura di colore sul bianco del vestito della chitarrista.

Ve l’avevo detto: non si puo’ spiegare, va visto. Guardate quindi un pezzo di “The neck” fatto ad un TED quest’anno:

 

E come non si puo’ voler bene a questa ragazza, quando come ieri sera finisce il concerto con un pezzo dedicato alla Missione ESA “Rosetta-Phylae” sulla cometa 67P?

 

Barney

 

Annunci

Un pensiero su “Kaki King, The Cage (Livorno, 28 novembre 2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...