Filosofia da muro #20: l’evoluzione del muro

In principio fu Filosofia da muro #7.

Poi son passati i mesi, e qualche giorno fa sotto la scritta che cita il rapper di borgata a me e alle masse del tutto ignoto e’ apparsa quest’altra scritta:

IMAGE00267scritta che va contro i dettami e le citazioni classiche, da “Alice nel paese delle meraviglie” a “Matrix“, passando per “Donnie Darko” (anche se nell’ultimo film il coniglio in realta’ e’ nero, e non e’ esattamente un coniglio…).

La colonna sonora anche in questo caso e’ -come dire?- telefonata:

Barney

Annunci

Un pensiero su “Filosofia da muro #20: l’evoluzione del muro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...