Filosofia da muro #18 e #19 (guest photos. Hat trick: neurino)

Due scatti che mi spedisce neurino (un emigrante italiano in Crucconia, lato nord del paese) da Lisbona, quartiere Alcantara.

La prima e’ filosofico-ironica, molto bella:

P1090855

La seconda e’ noglobalista-comunista, ma anch’essa con spruzzata di ironia nella sua conclusione metricamente ineccepibile:

P1090856

Per la musica di accompagnamento dovrei mettere jazz in omaggio al delatore, ma proprio non me la sento. Steven Wilson andra’ bene uguale, via…

Barney

Annunci

4 pensieri su “Filosofia da muro #18 e #19 (guest photos. Hat trick: neurino)

    1. Barney Panofsky Autore articolo

      Non e’ la mia musica, diciamo che reggo tre pezzi in fila poi devo uscire 🙂 Ascolto di tutto, dalla classica al punk, ma il jazz e’ una roba che a dosi elevate mi fa male. Il blues invece lo adoro, ma sicuramente e’ perche’ li’ ci son meno ottoni.

      Mi piace

      Rispondi
      1. CimPy

        Non che io sia un fanatico del Jazz, sia chiaro: anch’io preferisco il blues. Però deve essere che a me gli ottoni non danno fastidio…
        Beh, tre pezzi aono più diq

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...