Lo scaldabagno

Allora, dopo tre anni di “oggi no, domani forse, dopodomani di sicuro“, ieri finalmente Andrea Rossi ha ottenuto il suo primo brevetto per l’accrocchio inguardabile (™, ® e © miei) che lui chiama “E-Cat” e che sarebbe una specie di reattore nucleare a bassa energia ma ad altissimo rendimento che “oggi no, domani forse, dopodomani di sicuro” ci affranchera’ dal giogo dei petrolieri. Grazie alla fusione fredda, o LENR, o come minchia si chiama questo mese quella roba la’.

Peccato -per gli entusiasti Monaci Diacci Marmati degli Ultimi Giorni- che il brevetto sia stato riconosciuto ad un bussolo (sinonimo di accrocchio inguardabile) entro cui scorre acqua, che viene scaldata attraverso una reazione chimica (lo dice lui, mica io!) tra litio e idrogeno, i quali reagirebbero grazie alle proprieta’ endocroniche della tiotimolina risublimata al nickel che funge da catalizzatore. Nickel che fino a ier l’altro era il “carburante” della reazione, ossia l’elemento che reagiva; peraltro la reazione era nucleare, e trasmutava il nickel stesso in un suo rarissimo istopo e in rame. Ma solo di venerdi’ dei mesi che finiscono in “o”. Nei mesi pari tale reazione nucleare (o chimica, a scelta del lettore) emetteva raggi Gamma, che nei mesi dispari termalizzavano su uno scudo di piombo Il quale scudo, va detto, risultava essere in grado di sopportare temperature ben superiori al punto di fusione del materiale per motivi che per questioni di proprieta’ intellettuale nessuno vi potra’ mai spiegare. In tutti gli altri periodi dell’anno si potevano cuocere salsicce sull’oggetto acceso, senza alcun problema di radiazioni.

Pero’ niente paura: anche oggi, come sempre il bussolo garantisce (parole di Rossi, ovviamente) un rendimento pari a sei volte l’energia immessa.  Se ti va male, perche’ spesso fai anche un par di chilometri al litro in piu’, specie se sei in discesa e col vento a favore. La moltiplicazione dei pani e dei pesci? Bischerate da dilettanti…

Non sono ubriaco, ve l’assicuro. Ho cercato di sintetizzare lo status quo delle “ricerche” di Rossi prima di lasciarvi estasiati all’ammirazione del brevetto.

Le voila’, mesdames et messieurs:

USPTO009115913.pdf

Io nutro profonda ammirazione per il modo con il quale l’uomo gestisce il circo che e’ riuscito a mettere su, e profondo disprezzo per le sue sboronate da Nobel in pectore che non si rende conto di quanto egli rappresenti la prova vivente della bonta’ delle teorie di Dunning e Kruger, ma c’e’ chi lo ammira senza “se” e senza “ma”, che fa l’esegesi terzarolata di quanto egli (anzi: Egli) dice e scrive, c’e’ chi infine aspetta imperterrito e fiducioso il magGico “Gattone” sugli scaffali dei Leroy Merlin. Oggi no, domani forse, dopodomani di sicuro.

Per un’approfondimento di parte opposta alla mia, inveterato scettico che alla fatina dei dentini ha smesso di credere anni fa, non c’e’ che l’imbarazzo della scelta:

Uno

Due

Tre

Cavallo, carrozza e re:

Barney

Annunci

40 pensieri su “Lo scaldabagno

  1. CimPy

    Non è che volevo farti fare gli straordinari, eh?

    Comunque, i gamma li sognava Focardi e li misurava solo Celani (e solo una volta, e solo a distanza, mentre i rilevatori più vicini non rilevavano proprio niente).
    Poi c’è da dire che anche l rame piaceva a Focardi, ma appena portato un campione fuori dal laboratorio amico, Rossi stesso s’è premurato di dire che probabilmente era solo un’impurità – e dopo la morte di Kullander, avvenuta uno o due anni dopo, lo ha chiamato a testimone del fatto che quei campioni con rame erano una messinscena organizzata per nascondere il vero ash del Cat, n prodotto da 5 o 6 mila euro a botta chiamato Ni62 – e se si trova un medium in gamba, di certo Kullander confermerà: erano d’accordo e, da bravo scienziato, ha taroccato il sample da dare in analisi estraendo insieme a Rossi tutto il Ni62 a mano con pinzette apposite e inserendo un po’ di rame per far felice Focardi, che ci teneva tanto a pubblicare (magari su Arxiv, visto che Nature non si prestava) autentiche fregnacce da lui ritenute roba buona perché del rame tarocco non sapeva.

    O forse sapeva ma era d’accordo anche lui per nascondere le cose come ogni bravo uomo di scienza fa per proteggere la scoperta del millennio nascondendola sotto un cumulo di balle onde evitare che qualcun altro la nasconda.

    Certo, con Rossi, per nascondere una balla sotto un cumulo di balle forse non ci si doveva sforzare nemmeno troppo: bastava lasciarlo dire, come nelle interviste a due…

    Beh, è solo una sintesi integrativa.
    Comunque, come nel 2010, nel 2011, nel 2012, nel 2013 e nel 2014, anche quest’anno “è questione di (pochi) mesi, non certo di anni”.
    Ce lo conferma l’uomo delle immagini che brematurano da sole taroccandosi in automatico quando le si salva in formato stampabile per fare un report da dare in pasto anche alla comunità dei Monaci Diacci Marmati (se Nature proprio non ne volesse sapere)

    Mi piace

    Rispondi
  2. rO

    Io che di reazioni ne so, ma nucleare poco (solo il fisico ex compagno di liceo su nel nord ogni tanto mi fa fiutare qualcosa), mi concentro su Dunning- Kruger. Per questa scoperta devo dirti grazie. Frullava nella mia testa da giorni proprio un pensiero per una masnada di caprette che si credono dio. Adesso ho anche un nome, tra gli altri, per questa disfunzione cognitiva.

    Mi piace

    Rispondi
    1. Barney Panofsky Autore articolo

      La mia vita e’ cambiata una prima volta quando ho letto il Principio di Peter (Lawrence Peter), una seconda quando ho scoperto l’effetto Dunning-Kruger. Credo che l’Italia sia il paese in cui questi sociologi han fatto le loro deduzioni 😛

      Mi piace

      Rispondi
  3. Barney Panofsky Autore articolo

    Ammiro chiunque (uomo, donna, uomo che e’ diventato donna, donna che e’ diventata uomo, queer, altro [1]) possa gestire piu’ di una attivita’ alla volta. Da giovane riuscivo bene pure io, adesso e’ un problema anche farne una…

    [1]: elenco veritiero e non esaustivo delle possibilita’ che un candidato ad iscriversi al primo anno di Universita’ a Sacramento ha da quest’anno per dichiarare il suo “genere”.

    Mi piace

    Rispondi
  4. blogdibarbara

    OT. Chiedo scusa. Lo so che gli OT sono antipatici, ma so anche che solo qui trovo i massimi esperti mondiali in materia. Questa sera mentre nuotavo improvvisamente ho sentito come una serie di terrificanti scosse elettriche che mi percorrevano un braccio, una coscia e una gamba. Adesso i suddetti pezzi del mio corpo sono segnati da alcune lunghe strisce rosse. Secondo voi potrebbero essere sciechimiche di seconda gnerazione programmate per attivarsi nell’acqua dove, oltretutto, è anche impossibile vederle?

    Mi piace

    Rispondi
    1. CimPy

      Mannò, ma quali scie chimiche – mica agiscono così, quelle si limitano a stordirti per far si che i droni sembra si muovano più velocemente.

      Sono invece chiaramente meduse mutanti. Mutate a causa delle scie chimiche, ovvio. Che mica vorrai che abbiano lo stesso effetto su tutte le creature no? Tu pensa che ci stanno lamprede che diventano persino più intelligenti, con le scie chimiche.
      Specie in confronto agli sciachimicari….

      Mi piace

      Rispondi
      1. blogdibarbara

        Sì, lo so che tu mi vuoi bene e stai tentando di tranquillizzarmi raccontandomi una confortante storiella di banali meduse, sia pure mutanti. Ma non mi convinci mica, sai. Quelle le sciechimiche sono tremende, e gli sciamicari sono furbissimi e ne sanno una più del diavolo.

        Liked by 1 persona

      2. CimPy

        Ebbè, io a teanquillizzarti c’ho provato. Del caso, dicono che l’argento colloidale, assunto due volte al dì faccia miracoli – tipo che poi non riesci più nemmeno a contare fino a tre, figurati preoccuparti delle scariche elettriche che ti attraversano per via chimica…

        Mi piace

  5. Pingback: Replicabilità, dèi e bias - Ocasapiens - Blog - Repubblica.it

      1. CimPy

        Iit is amusing to read that believers (or those who would like others to believe) think that having no good alternatives must make a tale true or that if they could find a bigger scam, then we should not care to keep on looking Rossi as a scammer…Like if you see a car thief, you should let him go away as somewhere else someone is depredating a bank… No way, we like Rossi (and all those small frauders), you’re out of luck – we will not stop: cold fusion is a fraud and Rossi (and many others) are just small frauders.

        Mi piace

      2. Y2K

        It’s not about trust or belief. Actually I think that both sides are believers. There’re those who believe that lenr works and those who believe that it’s absolutely impossible. Humans don’t like sitting on a fence.
        As to solid theory – take for examle Widom-Larsen theory (and there’re many others). For me it would be as solid as any other theory in nuclear physics. Because there’s not too much people who could fully understand them, let alone validate or verify. The final proof is always an experiment.
        Rossi never proved conclusively that his reactor works, that’s true. But Parkhomov’s replication came as a surprise and makes one wonder if Rossi really has the goods.

        Mi piace

      3. Barney Panofsky Autore articolo

        Hi, and thanks a lot for your comments (seruoisly).
        You’re 50% right, in the sense that it’s a matter of belief for both sides. What I see, however, is one party that hold firmly the statement that Earth is flat, and provides no proofs for this statement. The other party gets all the measures, observations, photograps and so on and pretend the Earth is a geode.
        I’ve no doubts which of the two is the right one.

        Coming back to the E-Cat: I have to let theories on a corner, since I’m not a theoretical physicist. I have to rely on test AND literature.
        Well, neither experiments nor literature seem to add a verified proof on Rossi side.
        It’s always a -let’s say- home-made test, in which Rossi can do whatsoever he wants, or some positive attempt in a lone russian garage. Papers are self-published, no peer review, no independent replications (Have a look at the MFMP: they honestly tried lots of times, and get NO single positive result!), and from the inventor a lot of contradictions (nuclear reactions on monday, no gammas on wednesday, only chemical reactions on friday and saturday I don’t know what will happen. Sunday is full of transmutation, but they disappear next monday. Crap…) .
        Dr. Parkhomov experiment had a lot of grey points, first of all the obvious manipulation of the temperature graphs. This is not a good work for LENR, looks really bad theatre.
        For what concerns the granted patent, nothing about LENR there: it’s really the description of a chemical boiler.
        For the padent deposited yesterday, I bet it will be disregarded by USPTO for obviuos reasons.

        But we will see… 🙂

        Mi piace

      4. Ul Magnàn

        @Y2K
        No matter of sitting on a fence or taking position anywere. Just give me a count of working LENR devices available on the shelves after almost 30 years of blabbering, conferences and failing experiments.
        Parkhomov? Oh my God man! Are you talking about the old retired russian prof that cheated his graphichs with that cheap trick filling holes with photoshoup brush copy? Oh my God!

        Mi piace

    1. Barney Panofsky Autore articolo

      From a technical point of view, you mean? Well, you may be right: the project is really complex and costly.
      But -again- it relies on solid physics.

      Rossi is supposed to manufacture something similar to a boiler, and in this sense it is an easy technological task.
      But I bet he will fail in producing more energy with respect to the input power.

      So, on one hand we have a damn complex and difficult project which I can understand, and I may predict it COULD produce more energy than your input, IF you succeed in doing it. On the other hand, we have what we call “Rossi says”, with a half cup of “Parkhomov says” and very few other ingredients. Technology doesn’t work with “says”… My 20 Eurocents, anyway 🙂

      Mi piace

      Rispondi
    1. Barney Panofsky Autore articolo

      La musica non la metto a caso :-). Di
      tecnico c’è poco da capire. A me affascina il bisogno di credere fortissimamente in qualcosa o qualcuno, di questa storia. La vedo come il risultato della caduta di ideologie e religioni occidentali, che lasciano il campo alla fuffa. Per chi ne ha bisogno, ovviamente. Ma purtroppo, essi sono legione… il lato positivo è che per i seguaci della chiesa dei Monaci Diacci Marmati degli Ultimi Giorni resta poco tempo per razzismo e crociate. Lo so, m’accontento di poco…

      Liked by 1 persona

      Rispondi
      1. Ul Magnàn

        Tra i fraticelli del convento dei MDM non riesco mai a decidere quale sia il più stronato. Ogni volta c’è ne uno che esce con un commento che mi fa cascr la mandibola o un altro che mi fa cascar dalla sedia. Impossibile stilare una classifica. Però in testa ci metterei Bertòld e a seguire quello col nick uno.trino.e.cretino e poi in fila ancora il Cagnino. Poi ancora il Caggi’a fà e il Pa(ga)gnini che da sempre ragione a tutti. Questi 2 insieme han scritto tanto e forse superato la produzione di Willbur Smith più quella Sthephen King. Gli altri monaci son scomparsi o se ne stan zitti. Ce n’era uno, che mi pare toppando un segno di un esponente, credeva addirittura di aver trovato la quadra dei viaggi interstellari. Il Priore gli aveva perfino dedicato un post. Ne erano seguiti centinaia di commenti per fargli notare l’equazione toppata ma non cedette mai di un millimetro. Chissà, forse aveva ragione e adesso è gia arrivato su alpha centauri…. o se ne sta buono buono a casina a coltivare l’uva. In una fauna simile come non possono trovar nutrimento qualli che con la FuFfa ci campano? Scusate la digressione ma è come se mi fossi esploso un brufolo centenario.

        Mi piace

      2. Barney Panofsky Autore articolo

        Beh, Canino e’ fantastico perche’ giudica tutto il resto del mondo una manica di idioti che non capiscono un cazzo. Bertoldo credo sia scappato da un TSO con camicia di forza, l’etere scorre potente nelle sue vene (misto a metanolo?), e Pagnini e’ fantastico per come interpreta fantasiosamente tutto quel che gli passa sotto il naso, concludendo con “Se ho ragione io, allora…”, e ovviamente dopo due messaggi rafforza la sua convinzione che ha ragione, e che il resto del mondo ha torto. Caggia e’ un adepto della Nuova Medicina Germanica e del Kirby, credo l’accoppiata non abbia bisogno di commenti 😛

        Mi piace

      3. Ul Magnàn

        E questa?
        Fratel-passer-gio risponde così ad una ipotesi mica tanto campata per aria (almeno agli esordi della vaporella nucleare) avanzata dal pacifico Antonio:
        questa la giro al mio psichiatra:):):):)

        Almeno è onesto e incutamente ammette di esser sotto cura presso uno professionsta.
        Dire “Il mio avvocato” fa parecchio figo e sborone. “Il mio psichiatra” un pochino meno.

        Riporto l’ ipotesi azzardata da Antonio e scandalizzato il passero
        hai mai considerato lo scenario in base al quale Rossi abbia “truffato se stesso” e sia così convinto della sua scoperta da riuscire ad influenzare tutti quelli che lo circondano?

        Personalmente non la ritengo tanto peregrina visti i precedenti (dai tempi dello sceiccato brianzolo) e le persone che è sempre riuscito ad incantare e coinvolgere nei suoi casini

        Mi piace

      4. CimPy

        Non sono d’accordo – per sostenere che Rossi ci creda davvero bisognerebbe credere che sia davvero incapace di recepire la realtà – e sono proprio i trascorsi a farlo ritenere un farabutto e non un matto, perché se anche si potrebbe sbagliare a misurare gli “eccessi” delle sue vaporelle o stufette e persino col TEG, non avrebbe mai potuto sbagliarsi allo stesso modo col refluopetrolio. E di non averne venduto una goccia lo sa per forza, come sa che non serve un prodotto reale o realmente funzionante per far girare dei gran soldi – come ha detto lui: “Questa (non) è una pipa” e lui invece “(non) è uno squilibrato”, ma un volpone.

        Mi piace

      5. Ul Magnàn

        Cimpy
        lei perde la big picture e ciè quella di analizzare la vicenda in logica passeracea, cioè dopo aver fatto il lavaggio del cervello con le sacre scritture dei Monaci Diacci.Marmati eccetera, secondo la quale DoD ha perseguito Rossi? No! Allora il Teg Funziona. Rossi è finito in carcere per il refluopetrolio? Si! E’ stato il grande gomblotto che ha scelto il capro espiatorio per coprire i veri traffici dei rifiuti tossici. IH e LLC si son ripresi i 12/17 appartamenti in FL? No! Allora l’E-coso funziona.

        Mi piace

      6. CimPy

        Questo lato Passeri, per alcuni dei quali dove ci sono i soldi c’è verità e giustizia, e dove non c’è galera entro poco tempo non c’è truffa – infatti Keely non ha imbrogliato nessuno per 27 anni perché ha fatto muovere cifre da capogiro, al cambio attuale; e pure gli aerei annusatori funzionavano…

        Ma se la domanda è
        “i Keely, i “Bonassoli”, i “Rossi” potevano credere di aver davvero inventato quel che millantavano di aver inventato?
        La risposta è una sola: no, loro tutti lo sapevano benissimo che era tutta fuffa; al limite, si può dire che non è mica colpa loro se il mondo è pieno di passeri, loro ne hanno solo preso atto e hanno deciso di vivere meglio vendendo quel che i passeri erano disposti a comprare: illusioni.

        Mi piace

  6. CimPy

    Anifares, non c’è molto da capire: un lestofante s’è messo a dire che lui fa energia free in vaporella o in stufetta elettrica. Ne fa così tanta e a buon mercato che conquisterà il mondo (e forse anche tutti i mondi extragalattici) a breve – questione di pochi mesi, deve solo mettere a punto lo strambatore a raggi gamma che oscilla peduncolando un po’ sulla sinistra.
    solo pochi mesi, e il mondo non sarà più lo stesso, è solo questione di aver pazienza. Solo pochi mesi, dal 2010. Strambatore, anche da prima:lo usava anche nel 1980 (o dintorni), quando faceva petrolio extra vergine da rifiuti e oli esausti – la famosa Petroldragon, che ha rifornito per anni aziende in tutto il mondo purché chiuse l’anno prima, e che raccoglieva (a pagamento) oli esausti da mezza Italia, per poi convertirli direttamente in concime disseminato nei terreni presso La Chiarella. Ma sia ben chiaro che non era tutto merito suo: è stato aiutato anche da politici locali e (dice lui) dalla mafia. Infatti in galera c’è stato, ma poco. Adesso c’è chi lo vorrebbe santo subito – beh, appena inizia a regalare energia (termica) al mondo dopo aver aggiustato come si deve lo strambatore, quello che ha usato anche intorno al 2004 per fare degli apparecchi termo elettrici fantastici che costavano (al DOD) solo un milione di dollari l’uno (gliene ha mollati una dozzina), che pare però strambassero un po’ troppo – che poi gli è anche bruciata la fabbrica, in stile teatro della Fenice, e non aveva più tempo di ricreare quelle macchine fantastiche (che sarebbe dovuto ripartire da zero), perché stava già facendo Fusione Fredda (l’idea gli era venuta mentre era in carcere per le vicende Petroldragon).
    Questione di pochi mesi, non è che ci sia tanto da seguire – pochi mesi, come nel 2010, nel 2004, nel 1980 (o dintorni).

    Mi piace

    Rispondi
  7. CimPy

    A proposito di Passeri….

    Quel genio di Caggia colpisce ancora….glielo spieghi tu, Barney, che “qualsiasi sequenza di bit” comprende anche i bit che escono dal giro di compressione?

    Non è moto perpetuo virtuale solo per l’annichilazione finale….

    Mi piace

    Rispondi
    1. CimPy

      “s’e’ convinto che io sia un utente di it.discussioni.misteri dal nick Arne Saknussemm (in realta’ SONO un utente, ma con il MIO vero nome 🙂 ), e mi ha pubblicato nella sua gotha list on line dei nemici, con tanto di foto e nome dell’azienda per la quale lavoro. Tutto partendo da una sua idea idiota che io sono un altro”

      Ma davvero? Ma è incredibile….
      😀

      (Si sentiva la leggera vena ironica?)

      Mi piace

      Rispondi
    2. CimPy

      “Potresti fare la stessa considerazione anche per le centrali termonucleari”

      Ahi ahi ahi, Pagnini….il termonucleare (la fissione) porta a reazioni a catena, che si esaurisce solo quando il materiale fissile è tutto consumato….

      La fusione, invece….

      Ti sei mai chiesto perché le stelle non bruciano in poco tempo ma continuano ad esistere per milioni di anni?
      Ti sei mai chiesto perché un psio di passeri pensassero che l’energia immessa servisse a….rallentare la fusione? Bischeri, sì, ma anni luce avanti a te….

      Mi piace

      Rispondi
    3. Ul Magnàn

      >A proposito di Passeri….
      Già a proposito
      in queste ultime ore i monaci sembrano ritornati prepotentemente in fregola. Stanno facendo un baccano che mi ricorda lo stormo di tordi in procinto di partire per il sud che hanno fatto tappa ieri mattina sull’enorme cedro che fa ombra alla mia umile dimora. Credo siano gli effetti dell’ubriacatura da patent di Rossi e Piantelli poi.
      Poveretti, dopo tutte queste botte di 3/6/18 mesi passati con le chiappe a mollo del fango puzzolente (altro che quello del premiato fanghificio) che ricopre la sponda del sacro fiume, un po’ di movimento se lo meritano anche loro. Se non altro per sgranchire le ginocchia e spalmarsi unguento anti decubito sul retro.
      Son talmente infregolati che han addirittura indossato le tonache della santa inquisizione per mettere al rogo il buon Massa Mario, colpevole di aver rifiutato il pass di libero sparatore di stronzate su 22 pazzi. (per chi non lo sapesse, su quel blog solo autori – o utenti accreditati possono commentare – cioè bisogna fornire al vate le proprie generalità, tessera delle vaccinazioni, fedina penale e PIN del sito INPS)
      I passeri hanno preso questo rifiuto come un grave sacrilegio e il Massa verrà torturato finchè non confesserà i suoi legami col demonio (Poi verrà giustiziato comunque).
      A proposito di Patents, sembra si sia riacceso lo spassoso patent flame, a botte di salate parcelle ai rispettivi professionisti, tra Studio Cicogna+Pascucci. vs Studio Celestino+Silvia Piantelli. Chi vincerà? Nessuno come al solito.
      Personalmente riterrei più attizzante un incontro di mud fight tra la Maddalena e la Silvia (magari non sono poi tanto conciate) che potrebbe regalare qualche timida emozione erotica al popolo del web.
      Ave

      Mi piace

      Rispondi
      1. CimPy

        Poveri passeri…al solito basta un alito di vento a farli infervorare…

        Rossi ha ottenuto un brevetto? “Allora vedi che c’avevo ragione?!” Piantelli pure? “È ovvio che l’E Cat funziona”…Parkhomov si unisce? “Eh certo, *non* sono tre imbroglioni, che, anche con il mago del pennarello, sono in tanti – c’è tutto il Cern, la Nasa, l’Enea, l’Infn, il Mit, l’Ansaldo, Terna e la Siemens, con loro”. Tutti uniti contro i poteri forti di Barney, Oca Sapiens, Ul Magnan, i CimPy, e il 98% degli uomini di scienza… anzi, Piantelli lo ha detto chiaro: a casa sua viaggia aggratis con una cella che fa fusione dal 2013. Se poi nessuno gliela va a controllare, c’è caso che prosegua per anni ancora…

        E Rossi? Rossi non sta a guardare: l’uomo dell’invenzione del millennio (che ogni 3/6/18 mesi si rinnova) ha iniziato una battaglia legale: “giù le mani, il sistema l’ho inventato io e con te la torta non la spartisco”.

        Torna comodo, anche solo per tirarla un po’ più a lungo, che far uscire la cella di casa o distribuire realmente tubi magici è sconveniente: poi pure i passeri se ne accorgerebbero, persino quelli che dichiarano che lo sanno bene che un brevetto non garantisce dalla sòla ma sono tanto fiduciosi perché Rossi è così ammodo e tanto onesto che pensare ad un imbroglio proprio non si può: la leggenda deve essere realtà e l’anno prossimo, finalmente, i buoni faranno tutti senz’altro un giro sulla slitta di Babbo Natale.

        Mi piace

      2. Barney Panofsky Autore articolo

        Ora Massa e’ utente del blog, quindi puo’ postare. Non so come questo aiuti la FF, ma almeno adesso spero ci si concentrera’ sulle trasmutazioni magGiche certificate anche da nonsisachi sulle polveri di quelli del MFMP (che a me stanno simpatici, lo devo confessare).
        Polveri fornite -mi par di capire- da Parkhomov in persona. Forse. Chissa’.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...