I grossi misteri d’aa vita

Fare il commerciale (o, come declina il mio biglietto da visita, il “Marketing and Sales Manager” -con lo stesso stipendio di prima, sia chiaro…) di un’azienda del settore aerospaziale mi costringe (o permette, se preferite) a viaggiare parecchio. L’altro giorno ero perlappunto in pre-trasferta a Firenze, che oramai l’aeroporto di Pisa e’ quasi inagibile, a vantaggio dello scalo “lamMerda” di Peretola, che davvero ha senso solo perche’ in millanta ci mangiano e Rossi e il PD saran tra quelli. Insomma, dovevo dormire a Firenze perche’ il volo comodissimo e bisnes imbarcava alle 6,30. E io col cazzo che guido in stato comatoso alle 4 del mattino…

Ok. Quindi ero in albergo e m’ero messo a vedere un po’ di tv rilassante (una combo “Ballaro’ – Le Iene” in cui uno diceva “bianco”, l’altro “nero”), quando per pura botta di culo son capitato su Rete4.

Ed ho scoperto il fantasmatico programmone per cattotalebani de noantri che si chiama “La strada dei Miracoli” (se cliccate sul link vi puppate la puntata integrale).

Il pezzo che ho beccato io e’ stato quasi sufficiente a giustificare la trasferta (quasi al livello della visione di un quarto di LA Clippers – SA Spurs il primissimo mattino dopo, diciamo).

Parlava di STIMMATE.

Grand guignol religioso per eccellenza, base della santita’ di SanPio da FottiPuglia, reliquia vivente e scianguinante della Passione di Gesu’, le stimmate percorrono i secoli e appaiono e scompaiono che neanche le carte di Silvan. Tra l’altro, la loro accettazione in ambito cattolico e’ alterna come l’accensione e lo spegnimento delle frecce delle macchine. Ma divago, as usual.

Concentriamoci sui dieci splendidi menuti di visione mistica che ho avuto.

Lo studio, per prima cosa.

La presentatrice e’ una mistress dominatrice che non avevo mai visto prima. Eccovela qua, in posa algido-ambigua con sfondo Medjugorjesco [1] di ordinanza:

safiriaSi chiama Safiria Leccese, e il nome adespoto (o meglio: nomedelcazzo) dovrebbe subito fare ammosciare la fava a Camillo “ateodevoto” Langone. Pero’ penso che invece sia esattamente il modello di conduttrice che eccita l’immaginario collettivo che rappresenta il target della trasmissione: il cattotalebano italiano standard, perlappunto. Le mani sono in una posizione che qualcuno puo’ trovare ambigua, ma credo che la nostra trota l’abbia appositamente studiata. E l’ha tenuta per una ventina di secondi.

A fare da contraltare alla conduttrice, c’e’ un maschione tronista atto a riscaldare le valvole delle MILF e delle regazzine da catechismo. Tal Davide Banzato. Che, come ulteriore elemento eccitante, e’ un PRETE. Here he is, guys girls:

don-Davide-Banzato-BrasileOh, in trasmissione e’ rileccatissimo: capelli tagliati giusti, barba simmetricamente perfetta e tonaca nera con colletto bianco che fa tanto Don Camillo… Il trombamico d’elezione, direi.

Poi c’era Paolo Limiti nel ruolo di non ho capito bene cosa -forse “esperto”?-. E altre bestie di complemento.

Insomma, un Barnum da vedere e godersi appieno, anche in streaming completo!

Bene, tra ipotesi e domande come questa:

IMAGE00088(la cui risposta e’ banale: “stronzate, ciccio”)

la trasmissione s’e’ dipanata fino a quando l’ho seguita io. Cioe’ fino a quando Safiria (macchennomedelcazzo nonche’ apostato!!!) ha introdotto un “noto contattista e stimmatizzato“.

Al che io ho iniziato a pregare:

“No, dai. Cazzo. Non puo’ essere sempre in giro lulli’. Su, sara’ morto, oppure l’hanno arrestato. O internato in manicomio!”

Invece, come i piu’ sgamati avranno gia’ capito, era proprio lui. Cioe’ questo inculacredulones qua. che da vent’anni vive truffando la gente, al modico prezzo di un par di buchi nelle mani e du’ sgraffi nel grugno a cinghiale che si ritrova.

Alla vista del contattista stimmatizzato ho deciso che era l’ora di andargli un par di metri nel culo, alla “Strada dei Miracoli”.

Ramen

[1] Oh, ho scoperto che la madonnina di Medjugorje appare tutti i giorni alla stessa ora. Le 18,40. Incredibile (letterale) , ci si potrebbero rimettere gli orologi!

Barney

Annunci

5 pensieri su “I grossi misteri d’aa vita

  1. blogdibarbara

    Che se poi uno volesse davvero parlarne in termini scientifici, sarebbe il caso di ricordare che gli ossicini delle mani sono assolutamente inadatti a reggere il peso di un corpo appeso, e infatti nelle esecuzioni capitali mediante crocifissione, i chiodi venivano piantati nei polsi, tra le due ossa lunghe. Quindi volendo ipotizzare che Gesù si fosse scelto qualcuno di particolarmente meritevole per mandargli delle piaghe uguali alle sue, gliele dovrebbe mandare sui polsi, e non sui palmi delle mani come appaiono nell’iconografia popolare. Poi, sempre parlandone in termini scientifici, è il caso di ricordare anche che gli acidi fanno male, specialmente quando si sbagliano le dosi e si esagera di brutto: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it/2011/03/23/ah_ecco.html.

    Mi piace

    Rispondi
      1. blogdibarbara

        Al tempo in cui ancora guardavo la televisione, circa quarant’anni fa, la De Filippi ancora non c’era, quindi non so come siano quelli che escono dal suo programma. Certo che in questa immagine non mi pare proprio tanto presente, il ragazzo.

        Mi piace

  2. Pingback: Utero in affitto 3.0 | BarneyPanofsky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...