Il nuovo che avanza (e gia’ puzza di vecchio)

I fatti del 2007 qualcuno forse se li ricorda. Si, dai: l’irreprensibile deputato UDC, ultracattolico, che si faceva di coca e trombava zoccole a pagamento perche’ “…la moglie e’ lontana e lo sapete, no? L’uomo…”.

L’uomo e’ di merda, se e’ come lui.

Bene, insomma… il tizio pare sia rinato politicamente, e che abbia -come dire?- cambiato casacca:

Mimmolo

Magari s’e’ scoperto renziano di ferro, l’amico…

Barney

Annunci

5 pensieri su “Il nuovo che avanza (e gia’ puzza di vecchio)

  1. dmitri

    Quando arriverà il momento delle elezioni nessuno le ricorderà queste cose perché – gli altri sono peggio… e Berlusconi… e Grillo… e Salvini…
    Così qualcuno voterà per dei personaggi indecenti ma si sentirà un genio.
    Ovviamente non esula da ciò quella che ama farsi chiamare sinistra radicale e poi ti piazza una raccomandata che ha lavorato in RAI e all’ONU da subito dopo la prima comunione.

    Mi piace

    Rispondi
  2. blogdibarbara

    In effetti anche a me ieri sera è avanzata una mezza scatoletta di sardine e mi sono dimenticata di metterla in frigo e oggi, nonostante fosse una scatoletta nuova, puzza. Le ho buttate nel bidone dell’umido, cioè quella roba che poi serve a concimare, al posto della merda. Per carità, non voglio dare lezioni di vita a nessuno, ma se qualcuno volesse seguire il mio esempio non pretenderò i diritti d’autore.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...