Perche’ la gGente crede piu’ ai cialtroni che agli scienziati?

Cade a fagiUolo questo bell’articolo del National Geographic sulla percezione che il popolo ha della scienza e della pseudoscienza, e sull’inarrestabile afflato che quasi tutti i grillini molta gGente prova verso le teorie del cazzo, altresi’ dette “del complotto globBale“. E’ lunghetto, ma si capisce tutto facilmente.

M’e’ venuto in mente perche’ ier sera sono stato censurato sul sito dei seguaci della Chiesa dei Monaci Diacci Marmati degli ultimi giorni,essendomi io permesso di dire che l’invenzione dell’ennesimo fuffar rimestamerdGarage Inventor” italiano (pare c’abbiamo degli allevamenti di cialtroni, qua da noi, che gli altri se li sognano…) e’ una buffonata. L’inventore da garage e’ uno che di mestiere fa il postino, o il macellaio, o il laureato in Scienze della Comunicazione, e tutt’a un tratto “pubblica su Youtube” (che ha un Impact FActor nettamente superiore a Nature, Science e PLOS messi assieme) un video di cinque minuti in cui ci spiega -a noi poveri coglioni- che Einstein aveva torto, che il moto perpetuo esiste, che si puo’ cavare energia dai normali led a secchiate, oppure che la  cura a tutte le malattie neurodegenerative e’ un frullato di merda cellule staminali prese a caso e shakerate con acido acetilsalicilico. Insomma, uno che ha un ego smisurato, e che crede che il Mondo possa essere salvato solo da geni come lui, ovviamente incompresi dall’establishment scientifico.

L’argomento dibattutto sul sito dei Monaci Diacci Marmati per una volta NON ERA il famigerato E-Cat di Andrea “Fuffa” Rossi, ma un paio di invenzioni dell’ineffabile inventore umbro Alfredo Chiacchieroni (giuro che il nome e’ vero). Il quale ha brevettato il lampione solare “Wile Coyote”, che si autoalimenta grazie a pannelli solari messi DENTRO la lampada, al posto della parabola riflettente, e un pannello fotovoltaico a led capace una efficienza del 64% (e ci stai larghino).

Il Nostro sceglie il miglior canale esistente per la diffusione della sua merda scienza: youtube, appunto. Li’ col cavolo che c’e’ qualcuno che gli fa una peer review, e che lo tartassa di domande scomode.

Vi lascio alla visione dell’ennesima invenzione che ci rivoluzionera’ la vita non oggi, non domani, ma vedrai dopodomani di sicuro, non senza avervi avvertito del fatto che uno dei due filmati e’ allietato dalle note di una delle canzoni di Vasco Bossi.

Il cantante dai capelli grassi. E questo basta a definire il livello della “ricerca”.

La chiosa musicale non puo’ che essere lasciata al compianto Bigazzi:

Barney

Annunci

18 pensieri su “Perche’ la gGente crede piu’ ai cialtroni che agli scienziati?

  1. rO

    Giusto in settimana ho incontrato uno che commercializza pannelli solari tedeschi. La sua spiegazione da commerciale mi ha fatto perdere ogni interesse nello strumento.
    Ma tu lo sapevi già che ogni tot bisogna lavarli e non solo con l’acqua? Il tipo che ho conosciuto va con un camion munito di gru a pulirli nel deserto.
    La gente crede ai cialtroni perché la gente è stupida.

    Mi piace

    Rispondi
  2. Gintoki

    La gente è sempre stata facile preda di cialtroni e imbonitori: un tempo si poteva invocare a giustificazione la mancanza di istruzione e di cultura, oggi, in un’epoca in cui dovrebbe tutti quanti avere gli strumenti per discernere il buono dalla fuffa, sembra che invece si diffonda in modo virale l’ignoranza.

    Poi in realtà mi rendo conto che istruzione e cultura sono parole vuote e che oggigiorno è come un tempo: l’unica differenza è che volendo c’è più facilità di accesso, ma l’ignoranza è rimasta uguale. Insomma, abbiamo avuto ministri che sosteneva che “con la cultura non si mangia”, quindi di che stiamo a parlare.

    Mi piace

    Rispondi
  3. CimPy

    “Alfredo Chiacchieroni (giuro che il nome e’ vero)”
    Ti dirò, pensavo fosse un nome d’arte. Invece è proprio vero. Il nome. L’invenzione invece…Ma sono tutti dei geni dalle nostre parti?? Dài, che prima o poi qualcuno l’A.C.M.E. s.p.a. la fonda davvero…
    😀
    OMG!
    Ma alla fine, c’è qualcuno che si beve pure questa? Non che le altre siano da meno, eh?

    Mi piace

    Rispondi
      1. CimPy

        In effetti, ho avuto cose serie da fare. Poi i Monaci Diacci Marmati ormai sono completamente fuori dalla realtà – che siamo passati da “gatto quasi ultimato” nel 2010 “Lenr diffuse tra 15 anni” nel 2015. Di questo passo scopriremo che i dispositivi a Lenr ( 😀 ), tutti meravigliosamente funzionanti fin dal 2010, saranno effettivamente accesi nel 3020. Sempre che quel giorno lì non piova

        Mi piace

      1. CimPy

        Coprirvi a Vicenza perfino quando state a Lucca
        Embè, perché, voi barbare, che il piumone dal letto lo togliete a luglio, sareste meno auto-tandem-coprenti??!…

        😀

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...