Amarcord e rasoio di Onan: la fede, le seghe, la fede nelle seghe…

Per sostenere adeguatamente l’utilizzo del nuovo tag #rasoiodiOnan ripropongo alla lettura di tutti, ma soprattutto a quella dei Monaci Diacci Marmati degli Ultimi Giorni, la mia traduzione di una intervista che Andrea “Da Vinci” Rossi concesse due annetti fa a Oilprice.com.

E’ lunga, tanto che all’epoca la spezzai in tre post:

uno,

due

tre.

Il commento musicale non puo’ che essere affidato a Bobo Rondelli e gli Ottavo Padiglione, con la immortale “Levàti di ùlo” (che gli accenti, in Toscana, son fondamentali!). Tutte le voci sono fatte da Bobo medesimo, che e’ un imitatore eccellente. Oltre che poeta e cantante, ovviamente.

Barney

Annunci

26 pensieri su “Amarcord e rasoio di Onan: la fede, le seghe, la fede nelle seghe…

  1. giustino

    Caro Barney

    come ho scritto dall’Oca per i (M.I.E.A.F.P.) Monaci Intirizziti nell’Eterna Attesa del Fuoco di Prometeo, non c’è la benchè minima speranza di guarigione.
    L’ingegnere poterbbe dal gionpx anche insultarli, vituperarli, minacciare di violentare sessualmente tutti i loro animali domestici, confessare che li sta prendendo per il culo da anni ma non molleranno mai.
    Con il loro entusuiasmo, l’incrollabile fede e le manine instancabili continueranno a menar il belino del gatto fino a consumarsi i polpastrelli.
    Con un guru carismatico come Taddeo de Pelatini chi li ferma?

    Mi piace

    Rispondi
    1. CimPy

      Giustino:

      Sboccacciato!

      Mi dissocio: sono passeri che credono con fervore e desiderano così tanto che sia vero che hanno perso il senso della misura. Ma dagli altri 3/6/18 anni di tempo e vedrai che la ritrovano. Forse.

      Mi piace

      Rispondi
    1. Barney Panofsky Autore articolo

      Quello che non capisco e’ come faremo a sopravvivere. La carne e’ cancerogena. La farina e tutti i derivati del grano? Mortali. Latte, formaggi e yogurt? Non scherziamo, sono bombe a tempo per il nostro organismo, bere vino o birra equivale a spararsi in testa…
      Ci resta l’insalata e il tofu: allegria…
      :-/

      Mi piace

      Rispondi
      1. blogdibarbara

        Quello che io capisco ancora meno è come abbia fatto l’umanità a sopravvivere per tutti questi milioni di anni (ah, dici che è per quello che finora sono sempre morti tutti?)
        PS: mi sa che quello dev’essere il blog in cui qualche tempo fa era stato postato il video in cui si vede un uomo che cammina sulla luna e poi c’era un sondaggio per i lettori con tre opzioni: le prime due, che non ricordo, di valutazione sul video, la terza “ci sono molte cose che ci vengono tenute nascoste”. E adesso ti faccio una domanda da trecentomila miliardi di dollari: indovina quale è stata la più votata.

        Mi piace

    1. CimPy

      > saggio dubbio
      lo so, lo so
      > la più votata: non era che “la foto è stata scattata ad hollywood”? E però, anche l’altra: “da Giapeto, via joistick, cotrollano gli uragani, Quelli” si era posizionata bene, no?

      Mi piace

      Rispondi
      1. blogdibarbara

        Un errore però lo hai commesso: l’ipotesi che il video fosse stato girato a Hollywood (o affini) non era fra quelle prese in considerazione. Una doveva essere “illusione ottica”, ripensandoci. Il video comunque mi pare che doveva essere questo

        Mi piace

      2. CimPy

        Ah, non era quello con Armstrong….oppss, sorry.

        Eh, che storia quando si sbaglia (=sbaglio io) punto di riferimento….a parziale discolpa ci sarebbe da dire che la vicenda Apollo 11 è leggermenre più famosa di quel video…

        (Ah, che figura! Che fgura!)

        Mi piace

      3. blogdibarbara

        Consolati pensando che di fronte a questi Grandi Saggi siamo destinati tutti a fare, prima o poi, delle terribili figure.
        Nel frattempo prepariamoci ad affrontare il giorno in cui scopriranno che è cancerogena anche la pecorina (che non è la sorella del pecorino).

        Mi piace

      1. blogdibarbara

        Nel senso che potrebbero essere gli Illuminati a creare l’illusione ottica dell’immagine della scia chimica che per un breve tratto sparisce per far credere che si tratti di semplice condensa? Ci potrebbe stare, in effetti.
        (Tegami nel senso di ir tegame di tu ma, come dicono dalle parti del nostro ospite? Perché se la madre in questione è quella degli imbecilli, deve avere effettivamente un tegame da competizione)

        Mi piace

      1. blogdibarbara

        @CimPy: io di questo individuo non mi fiderei comunque: capace che giura sulla Grande Teiera Volante facendo le corna dietro la schiena.
        @Barney: lo so, lo so che sei uno da cui stare in guardia (magari un giorno ti racconterò della volta che ho fatto la chiromante)

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...