what-if xkcd: Keyboard Power

La domanda dello scrittore Nicolas Dickner e’ interessata:

Mi piacerebbe sapere quale e’ l’energia cumulativa che si potrebbe generare dalle centinaia di migliaia di battute di tasti necessarie per scrivere un romanzo

La risposta di Randall e’ subito scorante:

Non dovresti investire in un generatore a battitura di tasti, in futuro.

 

Poi sostanzia la sua risposta, con esempi e calcoli su quanta energia si sviluppa per battitura di tasto (quella necessaria per sollevare uno scoiattolo di 300 micron…), con divagazioni su autostrade solari e sistemi simil-kers.

Immagine

La conclusione comunque e’ quella iniziale: scrivere per generare energia non conviene.

Punto.

 

Barney

2 pensieri su “what-if xkcd: Keyboard Power

  1. menade

    non per generarla, per trasformarla, si.

    (Non esiste, per caso, una legge chimica non proprio obsoleta, che parla proprio di questo? 🙂 )

    Ciao Barneyyyy!

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.