Sette pianeti: Mercurio

Da Cartaresistente inizia la pubblicazione dei sette pezzi facili in cui io, l’omino del mio cervello e Davide Lorenzon ci divertiamo a fare un qualcosa di simile alla fantascienza.

Si comincia per rigorosita’ filologica da Mercurio, il pianeta piu’ interno del Sistema Solare. Il protagonista e’ un uomo che lavora sul pianeta, a Terminus City e… Beh, il resto lo leggete da Nando e Davide.

A me non resta che ammettere che Terminus City e’ sia un luogo “mercurianamente corretto”, sia un omaggio ad Isaac Asimov e al suo Ciclo della Fondazione.

Ho addirittura trovato gruppo americano che si chiamava Terminus City, una punk-hardcore-emo-bimbiminkia-Oi band dei primi anni 2000, di Atlanta,  che qua canta “My Castle”:

 

Barney

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...