Spiego un paio di cosine a Renzi

Due pagine da Repubblica di oggi che dovrebbero fare riflettere l’amico Matteo (Matteo e’ amico di tutti, anche mio. Pur non essendoci noi due mai incontrati, sia chiaro).

 

La prima mostra i redditi dei contribuenti italiani raggruppati per classi. Le prime quattro (fino a 35.000 Euro) racchiudono quasi il novanta per cento dei contribuenti:

Immagine

 

La seconda:

ImmagineSe l’amico Matteo non ci arriva: si, tra le due cose c’e’ una correlazione diretta.

 

Colonna sonora non a tema, ma sempre bella. Macche’ bella: splendida.

 

Barney

Annunci

2 pensieri su “Spiego un paio di cosine a Renzi

  1. Man from Mars

    Aggiungo una considerazione alle tue (giuste): il salto tra la classe 15/35000 e la successiva 35/55000 è enorme, dal 41 a quasi il 7%. Siamo un popolo di impiegatucci a salario minimo, sotto una piccola combriccola di signorotti? A me sembra di sì.
    La tentazione di lasciare l’Italia ha preso a momenti anche me, anche se poi “fuori” non c’è il paese della cuccagna.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...