Usare la scuola per diffondere ignoranza

Anche questo post mi pare interessante…

Cavolate in libertà

Un popolo ignorante è più facile da governare

Questo slogan trito e ritrito salta fuori ad ogni puntuale protesta del mondo della scuola, studenti, docenti, talvolta genitori, tutte le volte che si parla di riorganizzare, tagliare oppure valutare (l’invalsi figlio del demonio). È una frase vera; l’ignorante lo illudi con due trasmissioni televisive e qualche discorso vacuo infarcito di termini scientifici a supporto di una presunta cura miracolosa, si veda il caso stamina. Il mondo della scuola paradossalmente si è piegato alla richiesta della politica creando un popolo di ignoranti, e peggio di ignoranti irrecuperabili, ignoranti convinti di essere dei grandi dottori, dei nobel, e scandalizzati se qualcosa o qualcuno, fosse anche un freddo computer(1), mette in discussione tale lapalissiana verità. Come ha soddisfatto la richiesta di creare un popolo di ignoranti la scuola? Semplicemente ha preso degli slogan principalmente del ’68, alcuni tutto sommato giusti, e gli ha stravolti…

View original post 972 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...