Kisses and Hugs

C’e’ questa foto di qualche settimana fa -famosa, oramai- che a me pare molto bella:

kissesandhugsLei e’ la NoTAV che reagisce al blocco delle istituzioni baciando il celerino con manganello, e di fatto disarmandolo. Se la guardi, manco ti interessa per cosa sta manifestando: e’ l’icona del peace and love della Berkeley anni ’60, dei fiori nei cannoni e dei cannoni in bocca, dei sovvertitori della realtà, della fantasia al potere.

Questa foto e’ per me un’icona della bellezza, che -per dirla con i Perturbazione- non ha nessun valore, ma se manca si sanguina e si muore.

Anche la protagonista e’ bella. Si chiama Nina De Chiffre, e -Cristo santo!- anche il nome e’ bello, esotico quanto basta per rendere ancora piu’ aliena la ragazza.

Ma Nina subito dopo il gesto splendido e spettacolare ha rovinato tutto, dichiarando in lungo e in largo che il suo gesto era di odio piu’ che di amore:

…stavo pigliando per il culo una schiera di poliziotti in antisommossa, che ci impedivano la strada. Nessun messaggio di pace, anzi questi porci schifosi li appenderei solo a testa in giu’…

Niente abbracci, quindi, dopo il bacio. E epic fail di Nina.  Peccato…

Ieri, l’episodio e’ tornato di stringente attualita’, e la stupidaggine della ragazza e’ stata abbondantemente superata a destra dal sindacalista della Polizia, Franco Maccari, che ha annunciato l’avvenuta denuncia di Nina per violenza sessuale nei confronti del poliziotto assaltato a suon di baci sul casco. La giustificazione e’ ancora piu’ imbarazzante della denuncia stessa, e rappresenta una sconfitta della logica, del buon senso e dell’intelligenza, ma viviamo oramai tempi buissimi in cui anche un bacio e’ eversione, e questo ci meritiamo: le Nina -che potrebbero cambiare il mondo ma scivolano a un metro dal traguardo- e i Maccari -che servono grettamente e tristemente un sistema oramai alla canna del gas-.

Vi abbraccio tutti, voi due miei lettori, e vi bacio assieme a Eddie Vedder (spero non per l’ultima volta!).

 

Barney

Annunci

6 pensieri su “Kisses and Hugs

    1. Barney Panofsky Autore articolo

      Ho seguito la cosa da Franchini, e non posso che essere accanto a Giancarlo e a suo figlio. Non vorrei commentare Caggia e Rampado, perche’ non mi paiono degni di attenzione in generale, e in questo frangente in particolare.

      Mi piace

      Rispondi
    1. Barney Panofsky Autore articolo

      No, certo che Nina non e’ una hippy, e certo che il Maccari non e’ quello dalla cui parte stava PPP. E’ che il contesto m’era parso bello ed e’ stato rovinato prima da lei (forse proprio perche’ NON era tutta peace&love come sarebbe piaciuto a me), poi dal sindacalista incredibile nella sua ridicolaggine.
      In tutto cio’, e’ probabile che il poliziotto sia la figura piu’ positiva. E tutto questo da la cifra -ancora…- del maelstrom di merda nel quale stiamo vivendo.

      Allegria, e buon fine settimana 🙂

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...