xkcd: Oort Cloud

Sempre sul pezzo quando si parla di spazio, Randall ironizza cosi’ sul tiramolla di notizie sulla scomparsa della cometa Ison, che in realta’ non e’ scomparsa, oppure l’abbiamo persa di vista, o anche s’e’ nascosta dietro Mercurio:

ImmagineDue precisazioni: la nube di Oort e’ la zona dove orbiterebbero molte delle comete che poi arrivano verso il Sole. E’ un postaccio freddo e buio parecchio distante dalla Terra; come dice Wikipedia siamo oltre le 20.000 UA, ovvero ventimila volte la distanza tra Terra e Sole, e le sonde Voyager -gli oggetti terrestri attualmente piu’ distanti da noi- stanno ancora entro le 150 UA.

…e il bright dot in the distance della vignetta e’ per l’appunto il Sole.

 

Barney

Annunci

3 pensieri su “xkcd: Oort Cloud

    1. Barney Panofsky Autore articolo

      In realta’ lo sai quale e’ la cosa difficile dello spazio? Che non abbiamo un’idea delle dimensioni di cui stiamo parlando. Nel senso che e’ difficilissimo immaginarsi gia’ quanto possa essere 1 UA (unita’ astronomica), immaginiamoci robe tipo 2 anni luce… Siamo abituati a confrontare distanze in orizzontale, e a giudicare in un range di qualche centinaio di metri. Gia’ se provi a stimare l’altezza di qualcosa hai problemi, perche’ manca il confronto.Nello spazio le cose sono peggiori in questo senso di qualche ordine di grandezza 🙂

      Mi piace

      Rispondi
      1. nedda

        Concordo pienamente, e secondo me il bello dello spazio è proprio in questa sua incalcolabilità e imprevedibilità che perciò permette all’immaginazione di spaziare… anche perché non ne sapremo mai abbastanza! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...