CR: Lucca n. 5 (Mangiari lucchesi)

20131003-183639.jpg

Lucca è notoriamente una città “parca”; dei lucchesi si dice che competano con i genovesi in quanto a tirchiaggine, e i viareggini (che soffrono tantissimo il fatto d’esser comunque in provincia di Lucca) insinuano che a carnevale noi cittadini del capoluogo tiriamo i coriandoli legati ad un elastico, così li possiamo recuperare e riutilizzare più e più volte. Tutto ciò è ovviamente falso: sin da piccoli ci abituano a raccattare a brancate i coriandoli usati, e a tirarli con forza addosso ai nostri amichetti, soprattutto se son di Pisa.

Non stupirà scoprire che molte delle ricette tipiche lucchesi comportano l’uso di pochi ingredienti di base, o hanno a che fare con il recupero creativo di avanzi di cibo che in altri posti sarebbero etichettati come “rifiuto umido”, o declassati direttamente a cibo per gli animali da cortile.

Un bell’esempio è il pancotto, la versione nostrana della pappa al pomodoro…

View original post 539 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...