Città raccontante: Lucca n. 1 (La Pupporona)

Vi sono spessissimo nei centri storici delle nostre città dei toponimi di origine varia che soppiantano nella vita di tutti i giorni i nomi “comandati” di vie, strade e piazze. Lucca, con quell’indole conservatrice e resistente testimoniata da una delle più belle cerchie murarie del mondo, non fa certo eccezione, anzi: qui i toponimi si sprecano, si stratificano come i reperti prima etruschi, poi romani, quindi longobardi, poi su su medicei e napoleonici che impediscono – in pratica – qualsiasi lavoro di sterro. Perché qui come scavi esce di sicuro qualcosa, e quando dico “qualcosa” intendo una strada, un cimitero, un palazzo… Tra i toponimi lucchesi piu’ caratteristici v’è quello col quale tutti i lucchesi conoscono la piazza che sulle cartine si chiama “San Salvatore”. Situata poche decine di metri a nord da Piazza San Michele in foro, la piazza San Salvatore ospita la bella chiesetta omonima, del mille (a…

View original post 357 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...