xkcd: Scary names

Post molto interessante quello di Munroe di oggi, che affronta l’argomento-paura da due punti di vista. Il primo e’ quello del nome delle cose: le paure a volte dipendono dalle parole, da come si chiama un qualcosa (ad esempio: l'”uomo nero” fa paura perche’ il nero e’ in genere associato a qualcosa di oscuro e pericoloso).

Pero’ le parole vanno anche “capite”, e quindi alcune paure dipendono molto dalla formazione e dalle esperienze di ciascuno. Per questo secondo aspetto, Randall anche stavolta ci dice in maniera molto elegante che e’ un ingegnere che ha lavorato alla NASA:

Image

Avere tra le proprie paure una cosa che si chiama “Sindrome di Kessler“, infatti, si giustifica solo se sei del settore :-P. Bello anche vedere come cose con il nome “pauroso”, come “bomba calorimetrica“, poi in realta’ siano innocue.

Piu’ innocue della sindrome di Kessler di sicuro!

 

Barney

Annunci

2 pensieri su “xkcd: Scary names

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...