Volevo segnalare quali NON sono i problemi dell’Italia

1): Non il PD che vuole vietare la gnocca:

Image

Questa e’ la vera prima pagina di Libero del 6 luglio 2013.

2) NON i matrimoni/le unioni/i bunga bunga tra persone dello stesso sesso.

3) soprattutto, NON l’IMU. Dell’IMU non me ne puo’ fregare meno di cosi’. L’IMU NON ci portera’ alla rovina.

4) No, le Province e la loro abolizione NON sono il problema principale per il nostro paese.

5) l’invasione dei migranti NON e’ l’emergenza da fronteggiare per prima. Anzi, non mi pare sia un’emergenza.

6) chi minchia sara’ il candidato premier del PD alle prossime politiche potrebbe essere d’un certo interesse (ma non e’ ancora la priorita’) se uno ottimisticamente ritenesse che il PD possa sopravvivere sino alle prossime politiche, ovviamente…

 

Insomma: mi pare di notare un certo accanimento giornalistico su argomenti non centrali (per me, chiaramente), a scapito di problemi e fatti di ben altro spessore (sempre a mio sindacabilissimo giudizio).

A pensar male, viene in mente vi sia un piano sotto il poco o punto spazio che vien dato -faccio per dire- all’offerta per acquisire la maggioranza delle azioni RCS da parte di FIAT e controlalre dunque pure il Corriere oltre che la Stampa, o all’insipienza totale d’un governo che ha paura persino a dire “buongiorno”, figurarsi le riforme che tirera’ fuori. O anche a come viene taciuto il disastro economico di un paese che se (SE) ripartira’, beh, lo fara’ ben oltre il 2014, o ai numeri su Cassa Integrazione Guadagni, disoccupati, indice di mortalita’ aziendale, che vengono centellinati manco fossero Armagnac invecchiato.

Ma vedrai mi sbaglio, e domani avremo delle notizie differenti sulle prime pagine dei quotidiani, notizie da una realta’ che ci stiamo scordando per far posto ad una finzione che mi pare sempre di piu’ simile alla Londra di “1984”.

L’ignoranza e’ forza

La guerra e’ pace

La schiavitu’ e’ liberta’.

 

 

 

Barney

Annunci

4 pensieri su “Volevo segnalare quali NON sono i problemi dell’Italia

  1. icalamari

    Giusto tutto. Però, per me, non c’è nessun complotto. Le cose qui prendono questa forma solo perché c’è una minoranza rapace dalle coronarie forti, in grado di resistere a qualsiasi cambio di clima. Piante robuste, malevoli e infestanti. E c’è una maggioranza che, quando va bene, scambia il poco che ha per qualcosa da difendere a ogni costo. E non si accorge di vivere vite di cera, che, in questo paese “d’ ‘o sole”, invece di lavorare in forma di candelotti, magari mescolati con un po’ di TNT, preferisce cuocere, lentissimamente, nel calderone dove abbondano patate e carote (e anche qualche finocchio, perché no, non sono razzista). Dove non si accorge di smettere di esistere a poco a poco, e nemmeno di diventare massa informe, da plasmare alla bisogna, nelle mani sapienti dei soliti artigiani delle proprie fortune.
    E poi, che sarà mai, questa non è nient’altro che la replica delle solite estati di rapine negli appartamenti disabitati.
    Ti prego, il prossimo post fammi ridere un po’ 😛

    Mi piace

    Rispondi
  2. Pingback: Ancora sulle priorita’ in agenda | BarneyPanofsky

  3. Pingback: Ogni tanto fa bene ricordare alcuni concetti fondamentali | BarneyPanofsky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...