Troppo facile, veramente troppo facile

Dai, uno fa una battuta su Balotelli e qualche ora dopo scopre che Repubblica dedica all’eccezionale acquisto dell’ultima ora un servizione sulla home page, con annesso -dio li fulmini- sondaggetto. Ecco qua:

Image

Penso che la risposta “M’importa una sega” non sia contemplata, nel mazzo delle possibilita’, eppure mi sarebbe parsa appropriata…

 

Ma questo e’ nulla, paragonato all’improvviso accesso di Silvite che sta colpendo nelle ultime giornate l’altro Mario nazionale, quel Monti che da tecnico s’e’ trasformato in politico mannaro.

Dopo averci spiegato che lui abbassera’ le tasse a tutti, ecco qua un fantastico grafico “Nano-Style”, in cui si va a dimostrare come in un par d’anni l’Italia conquistera’ sia la Kamtsjatka, sia l’America del Sud (sempre che i dadi rossi ci sian propizi, s’intende):

ImageNotate come gli strateghi di Mario si sian fermati al 2018 con le loro proiezioni, altrimenti si sfondava il 13% di crescita l’anno e poi la gente si cominciava a porre delle domande (tipo: “ma ci stara’ mica pigliando per il culo, eh?“). Con un misero 5,7% di qui alla fine della prossima legislatura, tutto andra’ liscio e il popolo ci credera’: ha creduto a cose molto peggiori di questa…

Ma mica e’ finita qua, eh? No, perche’ il Professore ci spiega anche come ridurra’ l’IMU. Anzi: in perfetta sintonia con Berlusconi, il grafico seguente ci va a dimostrare come quasi nessuno paghera’ piu’ nulla. Toh, miscredenti:

ImageSecondo me ne vedremo delle splendide, da qui al voto. Mi aspetto fuoco e fiamme soprattutto nelle ultime settimane, con sagrifizi umani in diretta televisiva da Bruno Vespa, candidate donne cui casualmente si scopre la tetta soda e siliconata, esibizioni canore/danzanti di candidati improbabili e chissa’ quali altri numeri da circo Barnum.

Siamo insomma allo stesso identico punto dal quale siamo partiti vent’anni fa, all’epoca della discesa in campo dell’Unto dal Signore.

E allora, quale migliore chiosa di “Heaven” dei Talking Heads, a rammentarci che il Paradiso e’ un posto dove non succede mai nulla di nuovo?

 

Barney

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...