I punti di Grillo

Ottima analisi del programma elettorale di abBeppe Grillo, che pare quello della Fatina dei dentini…

Appunti di viaggio

1 – Legge anticorruzione
2 – Reddito di cittadinanza
3 – Abolizione dei contributi pubblici ai partiti (retroattivi da queste elezioni)
4 – Abolizione immediata dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali
5 – Introduzione del referendum propositivo e senza quorum
6 – Referendum sulla permanenza nell’euro
7 – Obbligatorietà della discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese
8 – Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti
9 – Elezione diretta dei candidati alla Camera o al Senato
10 – Istituzione di un politometro per la verifica di arricchimenti illeciti da parte della classe politica negli ultimi vent’anni
11 – Massimo di due mandati elettivi
12 – Legge sul conflitto di interesse
13 – Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa sul modello francese
14 – Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica con tagli alle…

View original post 680 altre parole

Annunci

2 pensieri su “I punti di Grillo

  1. eklektike

    Il punto 8, così come alcune recenti dichiarazioni di Grillo, mi fanno pensare ad una nuova dittatura da operetta in arrivo. Grazie, abbiamo già dato.
    Per il resto, tutti questi richiami alla democrazia diretta e al cittadino in prima linea nell’esercizio dei suoi doveri democratici, mi ricordano vagamente l’ordinamento politico ateniese, che era “democratico” in un senso molto diverso da quello che intendiamo noi.
    Rimane comunque, ovviamente, la necessità di ripulire il nostro Parlamento da certi ceffi che ultimamente vi si sono insediati.
    Cambiando argomento: tutto bene dalle tue parti? Ho appena saputo del terremoto…

    Mi piace

    Rispondi
    1. Barney Panofsky Autore articolo

      Intanto, hat trick all’autore del post originale, io condivido le idee e la fatica. Sul terremtoo, ero a Firenze e onestamente non ho sentito nulla, un mio collega che era con me in un’altra stanza ha detto di avere sentito distintamente la scossa. Nessun danno, comunque: grazie per il pensiero 🙂

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...