Come autoproclamarsi coglioni nel 2012?

Non e’ difficile, in effetti; basta impegnarsi un minimo.

Un buon sistema e’ quello escogitato da Federfauna, che mi pare di avere capito sia la risposta idiota (understatement, ma non mi viene qualcosa di peggiore, a parte “leghista”) alla LAV e ai vegani piu’ o meno integralisti. Ossia, una roba fatta da decerebrati amanti della corrida e dei cani da calcio[1] che -con i pochi mezzi intellettuali che Madre Natura ha loro fornito- cercano di provocare un dibattito (mi si perdoni l’overstatement, in questo caso…) a favore degli animali da compagnia. Ovvero, in ultima analisi, a favore dei padroni degli animali da compagnia, ché alle povere bestiole gli importaunasega della Federfauna e delle loro idee su come e’ bella la corrida.

Allora, cosa t’ha tirato fuori questa federazione di tapini pensionati lobotomizzati? Il “Premio Hitler“, naturalmente, da assegnare annualmente a una personalita’ che s’e’ distinta particolarmente nell’animalismo. Non ci credete? Le voila’:

Non ho capito a chi andrebbe il premio quest’anno, ma posso ribadire che la mamma dell’imbecille e’ sempre incinta, da noi, e che questa “Federfauna” mi pare piena zibilla di figli della mamma dell’imbecille. Ecco come si chiude il delirante messaggio di presentazione del “Premio Hitler – Animal Reich” che campeggia sul loro sito:

Il Premio Hitler non sara’ in denaro, in quanto, generalmente, quello gli animalisti ben sanno procurarselo da soli: al vincitore andra’ una “gita di istruzione” per l’Europa, a vedere dal vivo con quale amore (vero! Non ideologico) si allevano, ad esempio, le volpi in Polonia, i cani o le oche in Ungheria, i visoni in Danimarca, i cavalli in Slovenija,  i tori da corrida in Spagna e tutto quello che gli animalisti odiano (spesso senza conoscerlo davvero), ospite delle varie fattorie che gli offriranno ricchi menu’, ovviamente di origine animale. FederFauna ha gia’ individuato un certo numero di aziende che hanno dato la disponibilita’ ed altre potranno aderire sempre attraverso lo stesso indirizzo e-mail messo a disposizione per suggerire le nomination. Inoltre, al vincitore andra’ una targa ricordo che ritrae il fuhrer mentre accarezza amorevolmente due piccoli caprioli sullo sfondo del campo di concentramento di Auschwitz. La targa reca la scritta “Animal Rights” corretta in “Animal Reich”.

Propongo l’eutanasia per questa gente, a tutela di una qualita’ della vita che sotto certi livelli proprio non puo’ andare. Anche perche’ se s’aspetta troppo magari fan razza…

Chiusura demandata a Simone Lenzi e compagnia cantante, assolutamente e splendidamente a tema con Dotlingen.

Che era il posto in cui Adolf Hitler passava le vacanze, attorniato da bestie umane e animali veri.

[1]: Dicesi “Cane da calcio” (in breve: CdC) qualsiasi quadrupede appartenente alla famiglia dei canidi, ma con dimensioni, comportamento e cervello da topo. Esempi classici di CdC sono gli Yorkshire Terrier, i Chihuahua e i Carlini. Il nome comune della categoria deriva dal comportamento che sovente viene stimolato da tali bestie, ossia il calcio di drop dell’animale verso i pali piu’ vicini. E’ lecito esultare, se si inquadrano i pali.

Barney

2 pensieri su “Come autoproclamarsi coglioni nel 2012?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.