Questa e’ coordinazione! (NON adatto ad essere aperto in luoghi di lavoro)

E’ la seconda volta che Facebook mi presenta in maniera perfetta una sequenza di messaggi di miei contatti che paiono coordinarsi per tirare fuori una storia unica. Se la volta scorsa si trattava di una bella immagine della nebulosa “Clessidra” postata da un amico, seguita immediatamente sullo schermo da “Nothing as it seems” segnalata dai Pearl Jam, canzone tratta dall’album “Binaural” che ha come copertina esattamente quella nebulosa, stavolta l’accoppiata e’ spettacolare, ma NSFW, come premesso all’inizio. 

Si tratta di queste due cosette:

  • una notizia ripresa dall’edizione italiana di Wired, che illustra un modo “creativo” per usare il vostro iPad, e 
  • un cartello segnalato da un amico, esattamente sotto la nuova app “fisica” per l’accrocchio della Apple.

Non sto a farla tanto lunga, e vi invito a visitare questo link, il cui titolo e’: “ti piace il tuo iPad? Ora te lo puoi scopare!!!”, che non credo possa lasciare dubbi (non ho messo il disegnino, ma il senso E’ QUELLO).

Nel frattempo potete medtare sullìimmagine che nel mio Facebook era esattamente sotto la roba per iPad:

397818_10150516822103591_513768590_8823140_995426418_n1

Il che mi fa pensare che un qualche essere divino deve supervisionare il cyberspazio, almeno per divertirsi un po’ a creare questi simpatici calembours. Ovviamente, l’essere e’ probabile somigli molto di piu a Cthulhu che a Geova, ma il sense of humour sembra quello dei fratelli Marx.

Chiusura obbligata con i PJ che cantano “Niente e’ come sembra” (che e’ pure una gran verita’):

Barney

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.