La prova che sono famoso…

… viene dal mio vecchio blog, che oramai si alimenta esclusivamente attraverso il feed automatico da qui (ovvero: quel che scrivo qui va anche la, automaticamente. Non e’ vero il contrario 🙂 ).

Ecco: li’ sopra lascio i commenti liberi e non moderati. E’ un porto di mare (almeno sinora…). E ogni tanto qualcuno commenta. Stasera ho trovato questo commento qua, sotto questo articolo:

Cialtrone sei tu, quando tornerai a nascere tra 144 anni forse avrai una lontana reminiscenza di quel che leggesti e non capisti. Dio va in maiuscolo non sono a inizio frase. A proposito, tu e quei cialtroni del Cicap che usano i prestigiatori per cambiare le buste e abusano delle false inferenze della sofistica, insieme a quella cima dell’astrifisica che ama gli zingari e le scimmie bonobo, perchè non andate a prendervelo dove non batte il sole? Siete bipedi bidimensionali, una umanità regressiva del tutto inutile al pari della torturatrice di topi Rita Levi Montalcini (li tortura a casa sua) e all’astrofisica Hack, l’unica stella che riesce a vedere è di cartapesta ed è sui manifesti del vecchio partito comunista

Oh, e’ un cut&paste as it is, senza alcun maquillage; tutti gli strafalcioni, le virgole assenti, le vene del collo che -si intuisce, no?- si gonfiano sempre di piu’ man mano che il climax aumenta… Tutto e’ originale, e tutto viene dalle manine non troppo sante di uno dei personaggi che anni fa imperversavano con le loro idee fasciste e le loro immense puttanate col salto (basti solo dire “astrologia finanziaria”, per capire di che merda si sta a parlare) su Usenet.

Sto parlando del gran finanziere esoterico di destra GMER (Guglielmo Eugenio Maria R.), noto (all’omino del suo cervello, forse) faccendiere e intrallazzatore di alto livello (si, pare il quarto o quinto piano della sua palazzina). Soggettone che millantava conoscenze d’una certa caratura -mi ricordo Saia il nazifascista, e la moretta dei Ricchi e Poveri. Non sono sicuro dei Jalisse… Gente cosi’, insomma- e due o trecento societa’ off-shore nelle isole del canale.

Uno che s’e’ imbattuto in me, oggi, portato li’ da Google che lui usa per vedere se Paniscus e Kelebeker lo continuano a pigliare per il culo.

Ecco, GMER: la risposta e’ SI.

Si, ti pigliano ancora per il culo.Ma capiscili: tu fornisci ottime maniglie…

Barney

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.