Blasco suca e Rossi puppa; e ci sta anche larghino, la’ a Zocca o Vergate sul Membro…

Mi sono imbattuto oggi, sul blog di Negrodeath, nella notizia del giorno.

Che no, non sono i 30.000 dipendenti pubblici licenziati dalla Grecia (anche perche’ non e’ vero che li licenziano), ne’ il rinvio a giudizio di Fede, Minetti e Mora nel processo “Ruby” (che, qualcuno ne dubitava?). O la sentenza del processo “Meredith”, che e’ in pratica il processo Raffaele SollecitoAMANDA KNOX, o anche -poteva essere, sia per Negro che per me visto dove e’ successo- la news grandguignolesca del tizio che a Viareggio, in chiesa, ha “sentito le voci” e s’e’ strappato gli occhi (che -se tanto mi da tanto- se vedeva le luci si tagliava lo orecchie, no? E non voglio nemmen pensare a quel che poteva tagliarsi se… Vabbe’, lasciamo perdere.).

No, l’unica notizia degna di nota di oggi e’ che a causa di vasco rossi (tutto minuscolo) e’ stata chiusa Nonciclopedia:

Blasco

Per chi non conosce Nonciclopedia -e nel contempo ha fatto l’Universita’ a Pisa-, basti dire che una delle pagine del sito e’ il primo risultato di Google se cercate “Filippo Bellissima”. Una biografia di Bellissima, molto meno bella di quella che avreste trovato su Nonciclopedia e’ qua (la metto per i leghisti).

Le motivazioni, cronologicamente listate in un elenco puntato -di nuovo a prova di leghista-, le trovate qui. Leggetele e poi dite a vasco cosa ne pensate: c’e’ il link bello grosso, la’ sotto.

A me non resta che fare prima di tutto outing.

Si, Cristo santo! Si! Sono stato, sedicenne, a sentire un concerto di vasco rossi! Lo confesso senza nemmeno che mi torturiate. E confesso candidamente che ci sono andato perche’ c’erano delle pulzelle che interessavano a molti di quelli che erano con me -e a me medesimo-. Dichiaro inoltre che andare a sentire vasco rossi non aiuto’ a quel tempo ad approfondire la conoscenza delle suddette pulzelle. Ma ci divertimmo abbastanza…

Detto cio’, posso passare alle cose serie. E posso tranquillamente auto-accusarmi d’aver spanto guano sul capino unto di vasco rossi (nonche’ su quello del suo amico-nemico ligabue). Posso dichiarare che “Ad ogni costo” non e’ una cagata pazzesca, perche’ “cagata pazzesca” e’ un understatement: direi piuttosto che la cover di “Creep” e’ un copioso vomito post-abbuffata coprofila a base di escrementi di alce canadese. E “Gli spari sopra” sarebbero stati meglio se fossero stati “gli spari dentro”, o comunque almeno “sui coglioni” di chi canta. Ma questo l’ho gia’ detto molte volte, qua, qua, e -vedi i casi della vita? Proprio ieri!- qua. Se cio’ non e’ sufficiente a far scatenare la torma di avvocati di vasco rossi, non so proprio cosa fare. A parte prepararmi a ridere come un pazzo nel caso la muta si scatenasse veramente. Su di me e sugli innumerevoli altri che -giustamente- hanno preso a secchiate di cacca in viso la pippa di Zocca, Vergate sul Membro o di dove cazzo e’ nato lulla’.

Ah, finiamola con una citazione dotta: gli “An emotional fish” con “Celebrate”. QUESTA e’ l’originale, cazzo, NON quella che conoscete voi!

 

Barney

Un pensiero su “Blasco suca e Rossi puppa; e ci sta anche larghino, la’ a Zocca o Vergate sul Membro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.