Impero Astro Ungarico

E cosi' eccomi qua, fermo in transito al Terminal 2D di Roissy – CDG, in attesa di imbarcarmi per Budapest tra qualche ora. Il lavoro da fare per domani l'ho appena ricontrollato e limato, quindi posso rilassarmi svaccato sulle comodissime poltroncine per i passeggeri che il principale scalo parigino ci propone: veri pezzi d'arredamento in finta pelle viola, arrangiati in rientranze della hall concepite come piccoli e confortevoli salotti. Prese elettriche a gogo' per il portatile e un bar quasi a distanza di braccio completano il confortevole spazio. Addirittura mi accorgo adesso che la grande pianta in vaso che ho di fronte ospita una piccola colonia di passerotti, liberi di svolazzare e cinguettare qua e la' a loro piacimento.
La conferenza di domani e domani l'altro vedra' me a supporto soprattutto morale di Cosmo, che avra' l'onere e l'onore di presentare il nostro progetto all'uditorio. Io ho invece preparato la presentazione che verra' proiettata in una sala attigua, a ciclo continuo, assieme a decine di altre. Debbo dire che sono abbastanza soddisfatto: i miei documenti di riferimento sono "Tintin objectif Lune" e "Star Trek" prima serie, quindi gli autori accreditati Herge' e Gene Roddenberry. Oh, poi ci sono anche cose meno serie… Ma la base e' quella, e l'unico rammarico e' non aver potuto inserire qualche rimando ad Alien.

Ma forse era davvero troppo, vederli uscire in massa dalle fottutissime pareti ;->

Barney

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...